Master in Skill Coaching

PERCHÉ SCEGLIERE QUESTO MASTER

Sviluppare le competenze e potenziare i comportamenti manageriali attraverso il Coaching è oggi sempre più necessario per il raggiungimento dei risultati. La metodologia di Skill Coaching di IdeaManagement consente di ottenere in tempi brevi cambiamenti efficaci perché è focalizzata e pragmatica. Parte infatti dalla misurazione dei comportamenti organizzativi e utilizza strumenti specifici e potenti che supportano il Coach lungo tutto il percorso con il suo Coachee. Diventare Skill Coach significa saper individuare le competenze  strategiche aziendali e supportare i propri Coachee nello sviluppo di comportamenti funzionali alla realizzazione degli obiettivi di business. Strumenti mirati consentono di agire sulle  eccellenze e rafforzare le cadute di efficacia, facendo leva sulle motivazioni e sulle modalità di apprendimento individuali.

Il master fornisce crediti per la certificazione al profilo professionale di Skill Coach.

Il percorso è diretto da Fulvia Frattini Responsabile dell’area Coaching, da oltre 15 anni Business Coach e Master Skill Coach Certificato Major Expert con oltre 2500 ore di pratica di Skill Coaching. I docenti sono Skill Coach con esperienza manageriale maturata in contesti aziendali, specialisti in apprendimento, neuroscienze, e psicoterapia.

MODULI DEL MASTER

Il Master si compone di otto moduli:

  1. L’ABC DELLO SKILL COACHING
    • Le specificità dello Skill Coaching
    • L’assessment delle competenze
    • Le capacità in chiave evolutiva
  2. PROGETTARE LO SKILL COACHING
    • Andragogia e coaching
    • La capacità bersaglio
    • La comunicazione nel Coaching
  3.  I BISOGNI DI COACHING
    • Comprendere i bisogni individuali ed organizzativi
    • Il colloquio di intake del percorso
    • Skill Coaching Practice
  4. MOTIVAZIONE E COACHING
    • La bussola delle motivazioni
    • Esplorare la motivazione
    • Skill Coaching Practice
  5. I TOOL DELLO SKILL COACHING
    • Le domande potenti
    • Il metodo S.T.A.R.S. e le Check List delle competenze
    • Skill Coaching Practice
  6. CONSAPEVOLEZZA E COACHING
    • Il ruolo delle emozioni e i costi emotivi del coach
    • Ansie e meccanismi di difesa del Coachee
    • Skill Coaching Practice
  7. APPRENDIMENTO, RESISTENZE E LEARNING AGILITY
    • Apprendimento e metapprendimento
    • Boicottaggi e resistenze nella relazione di Coaching
    • Skill Coaching Practice
  8. IL PROCESSO DI SKILL COACHING
    • Il processo di skill coaching: fasi e key points
    • La supervisione nello Skill Coaching
    • Il processo di certificazione e l’esame di qualifica

DESTINATARI E METODOLOGIA DIDATTICA

Il percorso si rivolge a:

  • Specialisti HR
  • Manager di linea
  • Consulenti HR

che vogliano sviluppare le competenze per padroneggiare la metodologia applicata del Coaching e realizzare piani mirati di Skill Coaching al fine di gestire in autonomia i percorsi di valutazione e sviluppo delle risorse umane e acquisire una “cassetta degli attrezzi” per l’attività di Coaching e per lo sviluppo delle competenze.

La metodologia didattica è fortemente esperienziale. Prevede esercitazioni e l’utilizzo di tool per l’allenamento della pratica dello Skill Coaching. Le continue verifiche dell’apprendimento rendono possibile la successiva fase di qualifica quel requisito formativo per accedere alla certificazione della professione di Skill Coach.

NUMERI CHIAVE

  • 128 ore d’aula
  • 64 ore di esercitazioni tra un modulo e l’altro
  • 7 tool di Coaching forniti per uso autonomo
  • 8 moduli nell’arco di 8 mesi
  • 1 Coachee reale per l’allenamento in tema di Skill Coaching
  • 8 ore di supervisione a un reale percorso di Skill Coaching
  • 8 verifiche strutturate di apprendimento
  • 1 esame di qualifica professionale finalizzato alla certificazione