Parlami, capo. Il colloquio nella gestione dei collaboratori

Questo libro vuole essere un agile “manuale operativo” prima di tutto per chi, in azienda, ricopre il ruolo di capo e ha, quindi, funzioni di responsabilità di unità organizzative e di team. Ma anche per i collaboratori, perché lo scopo è aumentare l’efficacia dei rapporti di lavoro per cogliere le grandi opportunità che si creano nei momenti strutturati di incontro. I primi casi affrontati sono quelli nei quali è il collaboratore a chiedere al capo un colloquio: gli incontri di ascolto/ricezione, il colloquio di ricognizione e il colloquio di dimissioni. Di questi argomenti si parla poco, anche nei corsi di formazione al ruolo di capo.

Vengono quindi esaminati il colloquio di valutazione della performance e il colloquio di assegnazione degli obiettivi, con particolare attenzione all’analisi delle competenze e alla gestione del feedback. Il tema del feedback è sviluppato poi nel colloquio di elogio e in quello di corrective counseling, in cui si affronta l’errore nella sua funzione propedeutica al miglioramento.

Tra i colloqui di sviluppo, particolare attenzione è dedicata al colloquio di delega, al complesso, ma fondamentale, colloquio motivazionale e, più in generale, al ruolo che il capo gioca come allenatore per lo sviluppo della professionalità e delle competenze dei propri collaboratori.

Il libro offre suggerimenti e spunti pratici, muovendo da casi reali: per ciascuna tipologia di colloquio è indicato il livello di difficoltà, sono descritte la peculiare forma e struttura nonché le modalità e le tecniche più efficaci di conduzione, viste sempre come “varianti” rispetto ai criteri generali che riguardano ogni colloquio.

 

Angela Gallo è presidente della società IdeaManagement Human Capital. Da molti anni si occupa di programmi di assessment e sviluppo manageriale, di bilancio delle competenze e di executive coaching. Presso FrancoAngeli ha pubblicato Fare Assessment. – L’assessment in azione. – Valorizzare il capitale manageriale tramite gli Assessment Questionnaires e Percorsi ed esperienze di assessment a confronto.

Maurizio Di Feo è responsabile del coordinamento HR di un importante gruppo bancario italiano. Ha maturato esperienze diversificate nell’ambito della selezione, della gestione, dello sviluppo e dell’integrazione delle persone in contesti di forte cambiamento, approfondendo le tematiche della comunicazione e del coaching. Docente in corsi di formazione manageriale, ha tra l’altro sviluppato e messo a punto una specifica modalità di utilizzo del role playing, che accentua l’approccio esperienziale ai temi affrontati in aula.

Condividi:

Giovedì 4 luglio dalle 13:00 alle 14:00

se sei un Manager o un HR, non perdere questa occasione

Iscriviti gratuitamente